Nuove banche dati disponibili online

28 Luglio 2022

Archivio Storico Ina Assitalia Cosa c'è di nuovo

Sono on line due nuove banche dati dell’Archivio Storico INA Assitalia. La prima è dedicata alla piccola propaganda ed è una raccolta di volantini, pieghevoli, opuscoli e volumetti di propaganda prodotti dall'Istituto Nazionale delle Assicurazioni dalla sua fondazione (1912) alla fine degli anni Sessanta; in essi vengono pubblicizzati tutti gli elementi costitutivi delle molteplici attività, nelle diverse fasi storiche, dell’ente assicurativo di Stato: la diffusione del concetto di previdenza, le polizze sulla vita per ogni categoria sociale e produttiva, le assicurazioni popolari, la previdenza nelle scuole, il grande patrimonio immobiliare, i rapporti con le scienze mediche e, non da ultimo, le celebrazioni per le grandi ricorrenze: ventennale (1933) e cinquantenario (1963).

La seconda banca dati si affianca a quella già esistente relativa alle riviste della galassia INA: è ora disponibile anche la raccolta de La prima idea, pregevole pubblicazione periodica nata negli anni Trenta a Bologna, per iniziativa del locale Agente Generale INA; la rivista, dedicata a bambini e ragazzi, diventa presto a tiratura nazionale, pur rimanendo la sua redazione nel capoluogo emiliano, nello storico palazzo di Piazza Maggiore al tempo di proprietà dell’Istituto. Diffusa dapprima nella scuola e poi come omaggio ai piccoli assicurati tratta del tema della previdenza con racconti storie, novelle e molte poesie affidati alla penna di esperti scrittrici e scrittori come Maria Bartolini o Giorgio Gostini. Altri temi, quelli cari al regime: grandi opere, esplorazioni coloniali (civiltà, territori ed animali) e avventurose storie militari.

Scopri le banche dati della piccola propaganda e de La prima idea!